lunedì 18 dicembre 2017

il mistero del Dio Bambino

Perchè Dio si fa bambino?
Grande domanda questa.
Possiamo provare a rispondere chiedendoci anzitutto: cosa fa Dio diventando bambino?
Si mette nelle mani degli uomini.
Si affida completamente inerme alle sue creature, vulnerabile (appena nato vogliono già ucciderlo) e indifeso, esposto a qualsiasi oltraggio, offesa o indifferenza.
Così facendo ci dice chiaramente che, nonostante tutto, Egli si fida dell'uomo, a tal punto che abbandona persino la propria vita nelle sue mani.
Ha fiducia nella famiglia umana, nella quale sceglie di nascere e crescere.
E pare volerci dire: se io che sono Dio mi fido a tal punto dell'uomo e della famiglia umana, anche voi dovete fidarvi gli uni degli altri, e soprattutto della famiglia, luogo privilegiato di educazione all'amore, che dovete difendere e proteggere sempre.
Ma Dio vuole anche dirci: "avvicinatevi a me senza paura".
Non si può aver paura di un bambino.
Anzi, un bambino ispira tenerezza, desiderio di affetto, protezione.
Chissà perchè Dio ce l'immaginiamo sempre come un vecchio austero e distante, mentre invece l'immagine che forse gli corrisponde di più è proprio quella di un bambino.
Il mio augurio, allora è che la nascita del Dio bambino possa farci tornare tutti un po' più bambini e recuperare quello sguardo di stupore sul mondo che forse abbiamo perduto.

12 commenti:

  1. non conoscevo questa canzone di nicolò fabi: i suoi testi sono sempre molto profondi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è dedicata alla figlioletta, poi scomparsa prematuramente!!!

      Elimina
  2. Il più bel post che abbia mai letto. Complimenti Luigi e sappi che non è facile per me dire ciò. Ti abbraccio forte, grazie e ti auguro una splendida notte. Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti ho mai detto che ti voglio bene?
      Un abbraccio

      Elimina
  3. Si avvicina il Natale, tanti auguri e buone feste!

    RispondiElimina
  4. Bellissima ''Poesia'' di Niccolò Fabi, che anch'io non conoscevo. Caro Luigi, ne approfitto intanto per ricambiare gli auguri di Buon Natale a Te e alla tua famiglia. Grazie

    RispondiElimina
  5. Ed il Natale è una delle ricorrenze più giuste per avvicinarci a ciò che è Divino. Un grande augurio di Buone Feste !

    RispondiElimina
  6. Bella proposta Luigi, grazie.
    Passa un Sereno Natale e grazie per l'augurio.
    Ciao
    Stefania

    RispondiElimina
  7. Grazie Luigi, è un bel augurio il tuo. Fai un sereno Natale! ciao : )

    RispondiElimina
  8. Mi piace molto questa riflessione del Gesu cristo bambino

    RispondiElimina