venerdì 29 agosto 2014

il mio nome è Asher Lev

Chaim Potok è uno scrittore ebreo americano morto alcuni anni fa che nei suoi romanzi rivolge gran parte dell'attenzione a storie di bambini che diventano grandi e devono affrontare le scelte decisive della loro vita e, soprattutto, conflitti generazionali.
Tra i suoi libri più famosi ci sono Danny l'eletto (1967), La scelta di Reuven (1969), Il mio nome è Asher Lev (1972) e Il dono di Asher Lev (1990).
In quello che, secondo me, è il suo capolavoro (Il mio nome è Asher Lev) il piccolo Asher sente prepotentemente di possedere, attraverso un misterioso dono, la vocazione di pittore.
Nella sua comunità religiosa tuttavia la pittura è tollerata al massimo come arte decorativa, ma è considerata sostanzialmente un'attività pagana. Anche a scuola il bambino trova un'aperta ostilità, mentre il padre Arieh non capisce e non può condividere la vocazione del figlio: dopo aver tollerato nell'infanzia la sua passione per la pittura, comincia dunque ad osteggiarlo, rimproverandolo di perdere tempo o addirittura di dedicarsi ad una attività che viene "dall'altra parte", dal demonio.
La madre, per quanto le è possibile, cerca di mediare nei conflitti tra padre e figlio sempre più insistenti, ma la tensione diventa molto forte quando Asher comincerà a dipingere “crocifissioni”, modello che, pur riflettendo un tema classico con cui si misurano i pittori, rappresenta un soggetto massimamente detestato dagli ebrei.
Per di più il ragazzo diventa famoso con un quadro in cui addirittura giunge a mettere in croce sua madre, che ha visto soffrire per anni a causa dell’incomprensione tra il marito ed il figlio.
Quello che segue è il brano, per molti versi geniale, in cui Asher descrive perché ha dipinto la famosa “Crocifissione di Brooklyn”:

«Dipinsi in fretta, travolto da uno strano impeto di energia.
Per tutto il dolore che hai sofferto, mamma.
Per tutto il tormento dei tuoi anni passati e futuri, mamma.
Per tutta l’angoscia che questo quadro di dolore ti causerà.
Per l’inesprimibile mistero che mette al mondo padri e figli buoni e permette che una madre li veda azzannarsi.
Per il Padrone dell’Universo il cui mondo di sofferenza io non capisco. Per i sogni di terrore, per le notti d’attesa, per i ricordi di morte, per l’amore che ho per te, per tutte le cose che ricordo, per tutte le cose che dovrei ricordare ma che ho dimenticato;
per tutte queste cose ho creato questo quadro – io, un ebreo osservante che lavora su una crocifissione perché nella sua tradizione religiosa non esiste alcun modello estetico al quale far risalire un quadro di angoscia e di tormento estremi».

Sublime

15 commenti:

  1. ೋღ♥ღೋ
    ————-/\,,,/\
    …………( =’.'=)♪♫ MIAO
    ——–(,,)— ♥ —(,,)—-
    ____|____|____l___l___l
    |_____!____!___l___l__l
    _|___|____|___l___l___l
    |_____|____|___l___l__l
    |___|____|____l___l___l/)/)
    __|__|____|____l___l__l ‘,’ )
    |____|___|___|___l___ll),”
    _|_____|___|___l___l__l
    ღ♥Brindo a voi e a questa vita:
    Pace Amore e Gioia Infinita!
    Buon fine settimana!ೋღ♥ღೋ

    ღ♥Brindo por ustedes y por la vida:
    ¡Paz, amor y alegría infinita!
    ¡Feliz fin de semana! ೋღ♥ღೋ

    ೋღ♥ღೋLuce nel cuore
    .
    _$$$$$$$$$$$$$
    _$_____________$
    _$_____________$
    _$_____________$____$$$$$$$$$$$$$
    $_______________$__$_____________$
    $_______________$__$_____________$
    $_$$$$$$$$$$$$$_$__$_____________$
    $_$___________$_$_$_______________$
    $_$$$$$$$$$$$$$_$_$_______________$
    $_$$$$$$$$$$$_$_$_$_$$$$$$$$$$$$$_$
    $_$$$$$$$_$$$$$_$_$_$___________$_$
    $_$$$$_$$_$$$$$_$_$_$$$$$$$$$$$$$_$
    $_$$$$$$$$$_$$$_$_$_$$__$$$$$$_$$_$
    _$_$$$$$$$$$$$_$__$_$$__$_$$_$$$$_$
    _$_$$_$$$$$$$$_$__$_$$__$$$$$$$$$_$
    __$_$_$$$$$$$_$___$_$$__$$$$$$_$$_$
    ___$_$$$$$$$_$_____$_$$$$$_$$$$$_$
    ____$_______$______$_$$_$$$$$$$$_$
    _____$$___$$________$_$_$$$$$$$_$
    _______$_$___________$_$$$$$$$_$
    _______$_$____________$_______$
    _______$_$_____________$$___$$
    ____$$$$_$$$$____________$_$
    _$$$_________$$$_________$_$
    $$$$$$$$$$$$$$$$$________$_$
    ______________________$$$$_$$$$
    ___________________$$$_________$$$
    __________________$$$$$$$$$$$$$$$$$
    Luce nel cuore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Mirta: ti auguro una splendida settimana!!!
      Un abbraccio

      Elimina
  2. Ciao Luigi.
    Mi stavo perdendo questa splendida recensione di questo autore che purtroppo non conoscevo.
    La storia però mi intriga, provero` a cercarlo per leggerlo, grazie!
    Ti abbraccio carissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono sicuro che ti piacerà!!!
      Bacioni

      Elimina
  3. Davvero interessante questo scrittore. Grazie della segnalazione. Buon mese di settembre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Mari: buon settembre anche a te!!!
      A presto

      Elimina
  4. sembra molto interessante: lo terrò presente come prossima lettura!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Fede: un sorriso da Verona!!!

      Elimina
  5. Una bella storia: un bambino, un adulto poi, che porta avanti con tenacia la sua vocazione, nonostante sia così disapprovato, ostacolato. E quando lo si è dalle persone che ci vogliono bene, tutto diventa ancor più difficile. Grazie per la recensione di questo libro (purtroppo non conosco lo scrittore), ciao Luigi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te Ninfa per la sensibilità!!!
      Un abbraccio

      Elimina
  6. Non conoscevo questo scrittore, anche se molti dei libri che ho letto sono di autori ebrei, alcuni contemporanei. Dallo stralcio che riporti a proposito della Crocifissione di Brooklyn, hai ragione, sono parole sublimi. Si immagina questo bimbo che ha interiorizzato, anno dopo anno fino a divenire adulto, i contrasti, il dolore, la violenza psichica, che hanno portato "angoscia e tormento estremi" alla madre. E' bello e importante che un ebreo possa utilizzare in modo così dolorosamente poetico un modello di sofferenza di un'altra religione, questo significa saper superare le barriere mentali e spirituali che dividono gli uomini.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sempre profondi i tuoi commenti Ambra!!!
      Grazie ancora

      Elimina
  7. Sembra molto interessante...
    Da voi è arrivato l'autunno?
    Buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. da noi è arrivata una nuova primavera Titti!!!
      Un sorriso

      Elimina
  8. It iis the best time to mske some lans for the future and it's time to be happy.
    I have read this post and if I could I want tto suggesdt you few interesting things
    or advice. Maybe you can write next artifles referring to this article.
    I wish to read even more things abouht it!

    My site; how to lose weight fast

    RispondiElimina