mercoledì 19 gennaio 2011

bianco e nero



grazie a Francesca Tramacere per avermelo segnalato!

24 commenti:

  1. Video molto intelligente. Da condividere.

    ciao buona giornata


    http://unblogacasoilmio.blogspot.com

    RispondiElimina
  2. grazie: e poi le voci dei bambini sono troppo divertenti!!!

    RispondiElimina
  3. Ma che tenero! E' importante coinvolgere in queste tematiche i bambini, chissà che un domani diventino degli adulti aperti e tolleranti e migliorino la società. Ciao e grazie per essere passato da Colorare la vita!

    RispondiElimina
  4. Grazie per essere passato nel mio blog ma soprattutto per aver condiviso con noi uomini di colore il bellissimo video!!! a presto.

    RispondiElimina
  5. Un video non solo intelligente, ma anche divertente, estremamente piacevole. E' davvero da condividere.
    Pensi che io possa riprenderlo e pubblicarlo, facendo comunque riferimento al fatto che l'ho trovato sul tuo blog? Non ne faccio nulla se non ti va.

    RispondiElimina
  6. Purtroppo la mia lenta connessione non mi permette di vedere il video, ma l'ho salvato e lo guarderò appena avrò un'adsl a disposizione!

    ps: c'è anche un bel film che si chiama "bianco e nero"

    RispondiElimina
  7. @ Ivy: i bambini ci rigenerano continuamente; sono loro che colorano la nostra vita!
    @ Chiara 1: spero di risentirti presto anch'io!
    @ Ambra: certo che puoi e non posso che essertene grato!
    @ Chiara 2: del film me ne hanno parlato e penso che andrò presto a vederlo, grazie!

    RispondiElimina
  8. condivido l'interesse per il tuo magnifico paese!

    RispondiElimina
  9. E' di qualche anno fa, ma ieri sera lo hanno mandato in onda su Rai Premium (sul digitale), magari lo rifanno!

    RispondiElimina
  10. Un punto di vista eccezionale!

    RispondiElimina
  11. Insegnanti davvero illuminati, ce ne fossero tanti così!
    Esistono anche tanti bambini bianchi di pelle ma "colorati" dentro, perchè provengono da altri Paesi e da altre culture (io ne ho due a casa, per esempio ;), e trovo bellissimo quando anche la scuola riesce a fare della loro "diversità" un valore e un arricchimento per tutti.

    RispondiElimina
  12. Un video molto interessante e anche divertente, realizzato con disegni bellissimi ed espressivi, però...a me ha lasciato l'amaro in bocca. Non vorrei che fosse un razzismo all'incontrario (triste l'angioletto grigio!). Come finale avrei voluto vedere una scena in cui i due bambini superando i pregiudizi sul colore della pelle, diventano amici. A presto, Luigi, mi sarei iscritta anch'io volentieri al tuo bel blog, ma non ho visto i "followers"..

    RispondiElimina
  13. grazie delle belle considerazioni: per seguire il blog credo che bisogni cliccare l'icona segui in alto a destra
    a presto L

    RispondiElimina
  14. Fai 'sto sforzo e aggiungi anche tu il widget dei followers, no? Ti assicuro che aiuta a stringere amicizie molto più di un freddo bottone di abbonamento al feed! :D

    RispondiElimina
  15. lo farei volentieri Dona: se sapessi come si fa!
    Non è che mi spieghi come farlo????

    Abbiate pazienza: sono arrivato da poco in questa casa...

    RispondiElimina
  16. @ per Ninfa: scusa: volevo dire in alto a sinistra!!!
    E' che ormai l'Alzhaimer galoppa...

    RispondiElimina
  17. @Luigi: La cosa più semplice che puoi fare è:
    - cliccare "design" dalla home-page in alto a dx
    - cliccare "aggiungi un gadget" nella tua sidebar
    - scegliere il gadget "Lettori fissi"
    Se ci sono problemi, passa da me e fammi sapere.

    RispondiElimina
  18. Avrò anch'io l'alzhaimer che galoppa, Luigi, ma non ho trovato niente, nè a destra, nè a sinistra. Aspetto che anche tu metta i "followers" seguendo le spiegazioni di Dona! Ciao!

    RispondiElimina
  19. ce l'ho fatta: ho vinto l'Alzhaimer (almeno per oggi)!!!

    Grazie

    RispondiElimina
  20. Bravo Luigi, mi sono già aggiunta! Se hai altre cose che vuoi mettere sul tuo blog, e non sai come fare, basta che mi fai un fischio: sarò felice di aiutarti. Ciao!

    RispondiElimina
  21. Semplicemente incantevole!
    Spesso sono le cose più semplici che insegnano di più. Immagini e parole che fanno emozionare e riflettere.
    Super Huggoni Luigi!

    RispondiElimina
  22. "Per chi crede nello stesso sole
    Non c'è razza non c'è mai colore
    Perché il cuore di chi ha un altro Dio
    È uguale al mio."


    Un sorriso. Antonia.

    RispondiElimina
  23. bellissima canzone...grazie Anto!!!

    RispondiElimina