venerdì 17 gennaio 2014

vulnerabile

Amare significa, in ogni caso essere vulnerabile.
Qualunque sia la cosa che vi è cara, il vostro cuore prima o poi avrà a soffrire per causa sua, e magari anche a spezzarsi.
Se volete avere la certezza che esso rimanga intatto, non donatelo a nessuno, nemmeno a un animale.
Proteggetelo avvolgendolo con cura in passatempi e piccoli lussi; evitate ogni tipo di coinvolgimento; chiudetelo col lucchetto nello scrigno, o nella bara, del vostro egoismo.
Ma in quello scrigno-al sicuro, nel buio, immobile, sotto vuoto-esso cambierà: non si spezzerà; diventerà infrangibile, impenetrabile, irredimibile.
L’alternativa al rischio di una tragedia, è la dannazione.
L’unico posto, oltre al cielo, dove potrete stare perfettamente al sicuro da tutti i pericoli e i turbamenti dell’amore è l’inferno. 
 
C. S. Lewis – I quattro Amori
 
Grazie Signore per avermi donato un cuore vulnerabile; custodiscilo nelle tue mani misericordiose, perchè non abbia mai a conoscere il gelo dell'indifferenza!!!

12 commenti:

  1. Caro Luigi ,mi é venuta la pelle d'oca ,nel leggere quello che ha scritto
    C.S. Levis !
    Ma per Fortuna ,il tuo commento ,che lo trovo sublime .mi ha rallegrato il cuore !
    Un abbraccio Bianca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bentrovata Bianca!!!
      Sto combattendo contro gennaio, che vuole a tutti i costi congelare i cuori!!!
      Un abbraccio anche a te

      Elimina
  2. Certo, la mancanza d'amore per non voler soffrire è la morte certa del cuore. Bellissime le parole che ho letto, non c'è nulla di più bello della vulnerabilità perché vuol dire essere capaci di emozionarsi, di vivere in grandezza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bentrovata Ambra!!!
      Ti auguro una splendida domenica

      Elimina
  3. il grande male del nostro tempo :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bentornata Fede: ti auguro una settimana grandiosa!!!

      Elimina
  4. Quanto sono vere queste parole! Amare è sempre un rischio, ti rende vulnerabile alla sofferenza, ma anche all'ansia e alla preoccupazione. Eppure... è anche la cosa che ci rende più felici in assoluto! Come per tutte le cose della vita, c'è sempre un prezzo da pagare: forse è proprio questo il problema... la gente è abituata a pensare che sia sempre tutto facile, che non ci sia mai bisogno di faticare per ottenere e custodire i nostri tesori più preziosi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la costruzione di un amore spezza le vene delle mani, ma ripaga del dolore, ampiamente!!!
      Sono felice di risentirti Vele

      Elimina
  5. Luigi, ero in giro fra i miei vecchi post, li stavo spoverando, ho trovato un tuo commento delizioso, era tempo , tanto tempo che non giravo... e così sono passata a darti un sorriso
    La streghetta stregolata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi arreca molta gioia il tuo commento amica mia: dimostra che nella vita nulla si perde!!!
      Ti abbraccio

      Elimina
  6. Luigi, amico mio...
    ...posso solo concludere insieme a te questa preghiera con una parola che ne suggelli l'Altezza...
    ...AMEN !

    Un abbraccio, forte e CON TANTO CUORE, vivo e palpitante !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. carissima Maddy: sarà un caso ma oggi su Verona splende un sole primaverile!!!
      Un bacione

      Elimina