domenica 1 aprile 2012

un puledro d'asina

Pensate un po’ alle caratteristiche di un somaro, ora che ne restano così pochi. Non pensate all'animale vecchio e cocciuto, che sfoga i suoi rancori tirando calci a tradimento, ma all'asinello giovane, dalle orecchie tese come antenne, austero nel cibo, tenace nel lavoro, che trotta lieto e sicuro.
Vi sono centinaia di animali più belli, più abili, più imponenti.
Ma Cristo, per presentarsi come re al popolo che lo acclamava, ha scelto lui.
Perché Gesù non sa che farsene dell'astuzia calcolatrice, della crudeltà dei cuori aridi, della bellezza appariscente ma vuota.
Il Signore apprezza la gioia di un cuore giovane, il passo semplice, la voce non manierata, gli occhi limpidi, l'orecchio attento alla sua parola d'amore. Così regna nell'anima.
Se Gesù, per regnare nella mia, nella tua anima, ponesse come condizione di trovare in noi un luogo perfetto, avremmo buon motivo per disperarci.
E invece, non temere, figlia di Sion! Ecco, il tuo Re viene, seduto sopra un puledro d'asina (Gv 12, 15).
Vedete? Gesù accetta di avere per trono un povero animale.
Non so se capita anche a voi, ma io non mi sento umiliato nel riconoscermi dinanzi al Signore come un somarello: Sono come un somarello di fronte a te, ma sono sempre con te, perché tu mi hai preso con la tua destra (cfr Sal 72, 22-23), tu mi conduci per la cavezza.

Josemaria Escrivà: es Cristo che pasa, n. 181

54 commenti:

  1. Umiltà. Riconoscere la propria origine "terrosa" (come l'Adam plasmato nel fango). Solo da questo abbassamento possiamo comprendere la bellezza sconvolgente della redenzione.
    Buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vedo che hai colto il messaggio Massimo: buona settimana santa!!!

      Elimina
  2. CARO LUIGI
    Sono quì per portarti i miei migliori e più sinceri auguri per una felice domenica delle palme a te e famiglia Lina .
    LINA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Lina: ricambio di tutto cuore!!!
      A presto

      Elimina
  3. Grazie Luigi per questo post che ci invita alla riflessione
    Buona domenica delle palme

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te Simo: sempre attenta e sensibile!!!
      Buona settimana santa

      Elimina
  4. Ciao carissimo Luigi, a me va bene anche il somaro vecchio e cocciuto, buona Domenica delle Palme!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bada che ce ne sono alcuni molto pericolosi!!!
      Un abbraccio

      Elimina
  5. A me i somarelli sono stati sempre simpatici :-)
    Mi dispiace che vengano associati all'essere poco intelligenti, perché non sono così!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono peraltro un esempio di docilità!!!
      Buona settimana

      Elimina
  6. Anche io non mi vergognerei di arrivare sulla groppa di un somaro anzi:
    http://farfallaleggera1.blogspot.it/search?updated-max=2012-03-30T11:27:00%2B02:00&max-results=1&start=4&by-date=false

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho visto: spettacolari!!!
      A presto

      Elimina
  7. penso che ognuno debba imparare a riconoscere ed apprezzare la sua vera natura (intesa come caratteristiche, pregi e difetti) il mondo è bello perhcé è vario :-)

    RispondiElimina
  8. Qui imparo tante cose...
    Grazie e buon inizio della settimana!

    RispondiElimina
  9. Bellissime queste parole, Luigi. Le apprezzo e molto, anche se non sono credente. Sono parole piene di poesia.

    RispondiElimina
  10. Ciao Luigi;
    Gesù è morto per noi ed il giorno di Pasqua è risorto per dare speranza, amore e pace. Questo è l'augurio che vorrei dare a tutti! ricordiamo le sofferenze di Gesù e viviamo tutti uniti, per dare speranza a chi ne ha bisogno, amore, serenità e tanta pace. Auguri di Buona settimana santa e una santa Pasqua!

    RispondiElimina
  11. ricambio con tanto affetto Mirta!!!
    A presto

    RispondiElimina
  12. Un testo stupendo per introdurci alla festività di Pasqua.
    Buona Pasqua,Costantino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona Pasqua anche a te Costantino!!!
      A presto

      Elimina
  13. Risposte
    1. che sia santa anche per te!!!
      Un sorriso

      Elimina
  14. ciao luigi si davanti alla grandezza di dio siamo tutti somarelli e ci sentiamo piccoli piccoli, grazie per le tue parole, buona pasqua a te e famiglia a presto rosa.))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Santa Pasqua a te Rosa!!!
      A presto

      Elimina
  15. Ciao luigi, adoro il pericolo ! ^_^
    Volevo solo augurare a te e ai tuoi cari una felice e serena Pasqua!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona Pasqua amica mia
      Un abbraccio

      Elimina
  16. Caro Luigi, neppure io mi sento umiliata, se cavalcassi un asinello.
    L'asinello riscalda il Bambinello nella culla di Betlemme...

    Lieta e santa Pasqua a te.

    RispondiElimina
  17. Molto interessante questo passo di Escrivà soprattutto per l'interpretazione che dà all'asinello e ci dona di rapportarci a Cristo sempre con cuore sincero, spogliandoci del troppo.
    Io sapevo invece che nel passato secondo le tradizioni asiatiche l'asino era un simbolo di regalità e sapienza. difatti anche nell'antico testamento Deborahm rivolgendosi ai comandanti d'Israele, dice "voi che cavalcate asine bianche" ed anche per gli antichi egizi era così e le orecchie d'asino erano sulla sommità dello scettro del faraone. Quindi Gesù è entrato in Gerusalemme da Re e Profeta, da Messia e così acclamato ed osannato dal suo popolo... altrimenti se non fosse così si sarebbero messi tutti a ridere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sei sempre profonda nelle tue considerazioni!!!
      Se non sbaglio quanto rilevi a proposito della regalità dell'asino in epoca storica è sottolineato anche dal Papa nel suo ultimo libro su Gesù!!!
      Ti auguro una santa Pasqua

      Elimina
  18. Tanti cari auguri di buona Pasqua Luigi.
    Il post l'avevo già letto, ma per me è troppo specifico. Nessun commento, mi spiace... :)

    RispondiElimina
  19. Ciao Luigi ^_^ !
    Perdòna la fretta, rientro oggi dalla mia settimana di "astinenza dal blog" ^_^, e dal momento che so già che fino alla fine delle festività pasquali non potrò presenziare nei blog amici ma troverò solo (e risicato!) il tempo di rispondere a chi commenterà i miei post, ti lascio gli auguri più belli x una Santa Pasqua gioiosa, con tutto il mio cuore!

    Un abbraccio, buon festeggiamento !

    M@ddy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. come, rompi l'astinenza proprio il venerdì santo???
      Mannaggia a te!!!
      Scherzo: lo sò che talvolta commentare richiede molto sacrificio...
      Ti lascio i miei migliori auguri di una santa Pasqua!!!
      Un abbraccio e a presto

      Elimina
  20. Risposte
    1. anche a te cara!!!
      Un abbraccio al pupo

      Elimina
  21. L'asinello è amato dal Signore, e neppure io mi sento umiliato nel riconoscermi in quell'asinello. Essere umili difronte a Lui è il modo migliore per amarLo. Grazie per questo bellissimo post che invita a riflettere.
    Vengo a porgere i migliori auguri di Buona Pasqua a te e famiglia e ti saluto con affetto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un abbraccio Paola!!!
      Buona Pasqua

      Elimina
  22. Tantissimi auguri di Buona Pasqua ed anche Pasquetta, Luigi!

    RispondiElimina
  23. Tanti auguri anche se in ritardo...

    RispondiElimina
  24. Solo a vedere la data del tuo post, mi vergogno per non essere venuto prima a trovarti, ma sono stato impegnato su vari fronti. Spero tu abbia passato delle piacevoli feste pasquali e ti mando un amichevole saluto.

    RispondiElimina
  25. Caro amico ti auguro un fine settimana meraviglioso! ♥♥

    Vivi pienamente la tua vita ogni singolo giorno. Fai esperienze, gioisci, sogna!
    Abbi cura di te e dei tuoi amici. Divertiti, fai il pazzo, non aver paura di essere considerato strano. Esci, viaggia, impara! Vai dove desideri e godi ogni singolo istante, ogni singolo passo. Cogli l’opportunità di imparare dai tuoi errori, non essere così cocciuto da credere che non li farai. Immagina la vita come tu la vuoi e costruiscila un mattoncino al giorno, te la meriti!
    Non cercare di essere sempre perfetto, perchè ti do una buona notizia, nessuno lo è. Sii semplicemente un buon esempio per chi ti sta intorno.
    Ama le cose che fai e sii felice.

    Stephen Littleword, La tecnologia dell’ovvio

    RispondiElimina
  26. Oscar Salmistraro13 aprile 2012 19:27

    E' veramente grande chi si presenta a te come uomo comune.

    Tanti auguri a te Luigi di buona Pasqua.

    RispondiElimina
  27. Adoro gli asinelli... sono così piccoli e così determinati! Un saluto Luigi

    RispondiElimina
  28. Di generazione in generazione la Sua Misericordia si stende su quelli che lo temono.
    Ha disperso i superbi, ha innalzato gli umili...
    Ottimo questo blog. E' un invito alla riflessione.
    Continua così.
    Ciao Aldo

    RispondiElimina
  29. Come si dice? Un po' di carota, un po' di bastone ;-) Tanti baci caro Luigi

    RispondiElimina
  30. Qunata rara e bella umiltà in questi pensieri.

    RispondiElimina
  31. Ciao Luigi. Eccomi di ritorno. Ti lascio il mio saluto.

    RispondiElimina